Mediazione linguistica. Promette bene? - Pagina 2 - Università.com - il forum degli universitari
Università.com - il forum degli universitari

Vai indietro   Università.com - il forum degli universitari > Corsi Universitari > Lingue Straniere




Se lo trovi interessante, puoi segnalarlo ai tuoi amici sui Social Network!

Mediazione linguistica. Promette bene?

Lingue Straniere


Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 16-07-2017, 20:12
Junior Member
 
Registrato dal: Jul 2017
Messaggi: 20
predefinito

Sì, assolutamente Bmastro, hai pienamente ragione!
Il mio intento è proprio quello di informare più persone possibili. Credo sia importantissimo valutare e ponderare con criterio una decisione così importante come quella della scelta del corso di laurea.
Anche le mie nipoti sono in procinto di iscriversi, hanno 19 anni, e una vuole fare tecnica del suono/Dams....... Non so come farla ragionare....
Rispondi quotando
  #12 (permalink)  
Vecchio 16-07-2017, 20:38
L'avatar di Marika
Senior Member
 
Registrato dal: Oct 2014
Università: Università degli Studi Guglielmo Marconi
Messaggi: 658
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Aalberg Visualizza il messaggio
Ciao!
Vorrei dare il mio contributo a questo topic. Dato che sicuramente molti diplomati - e non -leggeranno il forum per avere delle informazioni riguardo questo corso di laurea, mi sento in dovere di dire la mia.
La laurea in mediazione linguistica non serve a nulla, serve se vuoi rimanere disoccupato a vita.
Mi sono laureata nel 2011 e da allora non ho svolto un lavoro, che sia uno, inerente la "professione" da me auspicata.
Posso confermare che, tra tutti gli studenti del mio anno, soltanto due persone sono riuscite ad entrare nel magico mondo degli interpreti e traduttori di cui:
1. la prima grazie alla sua cara zietta, proprietaria di una grande agenzia che organizza convegni, eventi e soprattutto conferenze con interpreti
2. la seconda perchè madrelingua tedesca.

Come mai direte voi?
Perchè il mercato degli interpreti è saturo e le vecchie leve non vogliono mollare il loro posto di lavoro, nonostante ci siano giovani magari più preparati.
Per quanto riguarda le traduzioni, i guadagni sono talmente bassi che la non ne vale proprio la pena e, tra l'altro, è molto difficile, se non improbabile, farsi strada come traduttore nelle case editrici (anche qui, se non si hanno delle conoscenze, avoglia ad aspettare).

La verità fa male?
Mi spiace ma è quello che accadrà quando finirete il vostro percorso di studi in questo inutile campo. Il mio consiglio è quello di prendere una certificazione tipo Toefl o Ielts ma di laurearsi in qualcosa di più appetibile.
Grazie per il contributo, inutile dire che sono completamente d'accordo su ogni singola parola e se leggerai ciò che ho scritto in tutti questi anni vedrai che ho sempre cercato di mettere in guardia i ragazzi da questo tipo di carriera.
Ormai le lauree in lingue, mediazione linguistica e interpretariato non hanno più mercato non solo per la saturazione dello stesso e i madrelingua ma anche perchè come dici viviamo in una gerontocrazia.
Ovviamente questo succede in tutti i campi, però se fossi giovane e potessi scegliere studierei per certificazioni di lingua, non per una laurea in lingue.
La differenza è grande visto che coi primi posso studiare contemporaneamente ingegneria, medicina, economia, ecc.
Con questo non intendo sminuire le lingue: beato e bravissimo chi le sa.
__________________

Studentessa dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi
Rispondi quotando
  #13 (permalink)  
Vecchio 16-07-2017, 20:55
Junior Member
 
Registrato dal: Jul 2017
Messaggi: 20
predefinito

Assolutamente Marika.
Le lingue sono importanti ed è indispensabile conoscerle e parlarle fluentemente MA da qui a dire che si debba investire 3 anni (anzi 4 dato che il fuori corso è inevitabile in un qualunque ateneo italiano) della propria vita a prendere una laurea che non ha mercato, ce ne passa.
Per cui concordo su tutta la linea, un grande sì ad ingegneria, medicina, biotecnologie, fisioterapia, marketing, possibilmente corso di laurea in lingua inglese ma state lontani da lingue/mediazione linguistica, ve ne prego.

Porto altre testimonianze di ex compagni di corso:
-due ragazzi lavorano in hotel alla reception (ovviamente sono dovuti emigrare) ma studiare mediazione linguistica non è necessaria per svolgere questa occupazione, entrambi infatti hanno svolto corsi a pagamento in hotellerie...
-una ragazza lavora a tempo determinato, nei mesi estivi, al front desk in un autonoleggio
-una ragazza è volata fino in Spagna per... lavorare anche lei in un autonoleggio! e questa ha preso pure la specialistica!
-una ragazza è andata a Bratislava a lavorare in un call center per uno stipendio che è... molto basso..

dimenticavo.. tutti hanno contratti a progetto e solo il ragazzo che lavora in Svizzera prende uno stipendio che può definirsi tale.
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
lingue

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Passaggio da medicina a mediazione linguistica: rinuncia agli studi o trasferimento? Valeria123 Discussioni generiche 1 25-06-2015 11:07
Mediazione linguistica Sassari - Scelta seconda lingua Raffaella Discussioni generiche 1 25-08-2012 18:49
MEDIAZIONE LINGUISTICA...CAMBIO DI FACOLTà E DI VITA...!per favore rispondete!!:( Armyl Lingue Straniere 2 22-02-2012 17:43
laurea magistrale dopo laurea triennale in scienze della mediazione linguistica Silvia Discussioni generiche 5 14-08-2010 23:59






Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:25.


Powered by vBulletin® Version 3.8.9
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.

Traduzione italiana Team: www.vBulletin-italia.it
© Circuito WebNetwork.it - P.iva 03764980284